I 10 luoghi più instagrammabili di Parigi

by littletravelsbiglove

Le 10 cose da vedere a Parigi

Abbiamo passato tre giorni a Parigi sentendoci dentro un film, alcune zone, come Montmatre, sembrano proprio rimaste indietro nel tempo, è questo ciò che ci è piaciuto di più di questa città, scovare i luoghi più instagrammabili di Parigi è stato davvero entusiasmante.

Se anche te oltre a provare il cibo locale, hai come obbiettivo di portarti a casa ricordi indelebili formato digitale, devi assolutamente segnarti queste dritte, ecco quali sono stati per noi.

I 10 luoghi più instagrammabili di Parigi

Pont de Bir-Hakeim 

È un ponte di acciaio che attraversa la Senna nel lussuoso quartiere di Passy. È poco visitato e conosciuto, ma permette questa inusuale vista della Torre Eiffel, molti sono gli sposi che passano di qui per scattare questa foto.

Jardins du Trocadéro

Questa è sicuramente la prospettiva più conosciuta e fotografata della Torre Eiffel, proprio per questo consigliamo di andarci all’alba. Tantissimi saranno gli sposi e i fotografi, ma almeno non ci saranno troppi turisti e potrai lasciare tranquillamente la fotocamera distante da te e realizzare uno scatto come questo. Decisamente uno dei luoghi più instagrammabili di Parigi.

 

Arc de Triomphe

Anche questo molto conosciuto, si può fotografare da diverse prospettive, ma noi abbiamo scelto quella centrale. Siamo stati abbastanza fortunati perché i turisti si sono messi in fila per riuscire a scattare ognuno la propria foto, ovviamente non sono mancate le persone che cercavano di saltare la fila.. bisogna avere tanta calma e pazienza, Parigi è sempre affollatissima!!

 

Quartiere di Montmartre

Questo quartiere è forse la zona più instagrammabile di Parigi, ci siamo fermati ad ogni angolo per fotografarlo e abbiamo avuto per tutto il tempo gli occhi a cuoricino! Per raggiungerlo abbiamo preso la metro (M2) in partenza dall’Arc de Triomphe e ci sono voluti circa 30 minuti. Una passeggiata dalla fermata della metro fin sopra il colle è quello che consigliamo, non te ne pentirai.

 

Musée d’Orsay

Ecco qui il maestoso orologio che si trova all’ultimo piano del museo, c’è un po’ di fila da fare per scattare la foto, ma ne vale l’attesa. Noi non siamo stati molto fortunati in quanto il cielo era grigio e nuvoloso, ma lo scatto è molto creativo e verrà benissimo in una giornata soleggiata!

 

Passerelle Debilly

Uno dei momenti più magici del nostro viaggio a Parigi, vedere la Torre Eiffel in tutto il suo splendore. Ricorda che la Torre si illumina dopo il tramonto, i primi cinque minuti di ogni ora, quindi sii puntuale o dovrai aspettare altri 55 minuti per vederla splendere nuovamente. Da questo ponte potrai scattare qualche foto in piena tranquillità perché è poco frequentato.

 

Musée du Louvre

Nella nostra lista non può di certo mancare la famosa piramide in vetro del Louvre. Il nostro consiglio è quello di andarci prima dell’apertura delle sale, in modo da non trovare nessuno!

Rue de l’Université

Quando abbiamo visto questo spot su Instagram abbiamo deciso di scrivere Rue de l’université su Google Maps e seguire le indicazioni… peccato che la via è lunghissima e le indicazioni ci hanno portato all’estremo opposto. L’abbiamo ripercorsa tutta a piedi per ritrovarci in questo esatto punto!! 

Per poter raggiungere uno dei nostri luoghi più instagrammabili di Parigi preferiti ecco qui le coordinate GPS esatte: 48.859802, 2.296410.

 

Ladurée Champs Elysées

Nella lista dei 10 luoghi più instagrammabili di Parigi non può mancare LaduréeDopo una passeggiata negli Champs Elysées ci sentiamo di dire che una tappa nel più famoso negozio di macarons è d’obbligo!! È possibile sia prendere un the al tavolo oppure se non vuoi fare troppa fila, prendi pure i tuoi macarons e mangiali durante la passeggiata. Dobbiamo ammettere che i prezzi sono un po esagerati, ma in ogni caso mica si va a Parigi tutti i giorni!!

 

Pont Alexandre III

Ultimo spot ma non meno importante il ponte più bello e conosciuto di Parigi

La capitale francese è davvero una delle città che più ci ha permesso di sfruttarne i luoghi per il nostro profilo Instagram.

Se ti sei deciso a visitare la città anche grazie a questa classifica leggi il nostro articolo su dove dormire e come spostarsi a Parigi, per capire come organizzare al meglio il tuo viaggio.

E se ancora non ti sei convinto, vivi con noi il nostro weekend su Youtube.

Potrebbe interessarti