Cosa fare a Verona: luoghi insoliti da scoprire

by littletravelsbiglove

Itinerario a Verona: cose particolari da fare e vedere

Se hai intenzione di trascorrere un weekend o una sola giornata a Verona, ecco i luoghi imperdibili e particolari che dovresti assolutamente cercare in città.

Il punto di partenza del nostro itinerario a Verona è l’imperdibile Arena di Verona, il terzo anfiteatro romano per grandezza tra quelli ancora esistenti.

Ti consigliamo di fare aperitivo nella terrazza dell’hotel Milano & SPA, con vista diretta sull’arena, una location unica!

Benetton - Via Mazzini

Da qui abbiamo intrapreso la via Mazzini, la via principale piena di negozi, infatti, è proprio qui che troverai la prima cosa particolare da vedere in città.
Entra da Benetton, scendi al -1 il reparto uomo ed ecco che troverai delle rovine romane all’interno del negozio, sicuramente questo lo rende lo store più particolare al mondo!

Osso di balena - P.za delle Erbe

In piazza delle Erbe, è la piazza più antica di Verona cerca l’osso di balena sotto l’arco che porta verso Piazza dei Signori. Secondo molti si tratta di una costola di balena, per altri è un osso di un animale preistorico marino e l’ipotesi più accreditata è che sia stata l’insegna di una Farmacia del medioevo. Si dice che l’osso cadrà solamente quando una persona pura vi passerà sotto, ad oggi non è ancora caduto, sicuramente qualcosa di insolito da vedere a Verona.

Pozzo dell'Amore

L’itinerario continua verso il segreto pozzo dell’amore e lo chiamiamo segreto perché è nascosto in vicolo San Marco in foro, nessuno sa della sua esistenza perché se non lo cerchi con l’intento difficilmente ci piomberai davanti.

Ti raccontiamo la leggenda legata a questo luogo:
“Corrado, un giovane soldato, si era innamorato di una certa Isabella del casato dei Donati. Lei sembrava non ricambiare e lui tentava in tutti i modi di farla innamorare. Un freddo giorno d’inverno i due si incontrarono e, stanco dei continui fallimenti, il soldato disse a Isabella che le sembrava di ghiaccio e fredda come l’acqua del pozzo che si trovava in quel cortile. Isabella, per sfida, disse al giovane di buttarsi nel pozzo per vedere se l’acqua fosse ghiacciata come lui pensava. Corrado disperato, obbedì al comando e si gettò nel pozzo. Isabella, che nel profondo del suo cuore amava Corrado, vedendo cosa avevano causato le sue parole, lo segui nel pozzo scomparendo con il suo innamorato.”

Gioielleria porta Borsari

Continua ammirando la vetrina della gioielleria porta Borsari, la più piccola del mondo in vicolo San Giovanni in foro, siamo rimasti accecati da quanto brillavano i gioielli in vetrina.

Cosa fare a Verona: luoghi insoliti da scoprire gioielleria porta borsari verona

Bocche delle denunce segrete

Sul Palazzo della Ragione in Piazza dei Signori divertiti a scovare le Bocche delle denunce segrete, delle cassette postali con una fessura per poter inserire i fogli che contenevano le denunce segrete fatte dai cittadini. Le denunce dovevano essere firmate e citare almeno tre testimoni, altrimenti il magistrato era costretto a bruciarle.

Cosa fare a Verona: luoghi insoliti da scoprire bocche denunce segrete verona

Torre dei Lamberti

Sempre qui un’esperienza da provare è quella di salire su Torre dei Lamberti per vedere la città dall’alto.

Via Sottoriva

Recati poi in via Sottoriva, una delle vie più caratteristiche e instagrammabili di Verona, non è frequentata dai turisti, infatti, si può godere di un pranzo in tranquillità nelle tipiche trattorie.

Castel san Pietro

Al tramonto abbiamo preso la funicolare per Castel san Pietro. Il costo del biglietto è di 1,50€ e da qui si gode della vista migliore sulla città.

Pasticceria di Iginio Massari

E infine prova i dolci della pasticceria di Iginio Massari. Abbiamo speso 20€ per due tè e 5 pasticcini mignon, ma ne è valsa la pena, erano veramente buoni!

Verona - Dove pernottare

  • Budget basso: Verona centre apartments, un appartamento gigante e confortevole trovato su Booking, ma la cosa più bella era la posizione, praticamente a 400 metri dall’Arena!

A 5 minuti a piedi dall’appartamento c’era il parcheggio Cittadella, non sappiamo dirti quanto sia costato perché abbiamo pagato col telepass, molto comodo e tra l’altro a due passi dall’Arena.

  • Budget medio alto: Hotel Milano & SPA nella via più centrale di Verona con una bellissima jacuzzi con vista sull’arena! In questo caso il parcheggio è disponibile in hotel pagando un piccolo sovrapprezzo.
hotel milano e spa verona

Clicca qui per rivivere il nostro viaggio a Verona.

Potrebbe interessarti